L’iniziativa

Una pausa di riflessione

Cari amici,
il Comitato Marcia Nazionale per la Vita ha deciso a maggioranza di sciogliersi in quanto “al suo interno si è sviluppata una differenza insanabile di pensiero e strategie relativamente all’attività da svolgere il che ha comportato il venir meno della necessaria unità di intenti fra i componenti che fino a quest’anno aveva informato l’attività dello stesso”, col rischio fondato di danneggiarne irrimediabilmente l’operatività.
Ciò non esclude naturalmente la prosecuzione dell’iniziativa di una marcia pubblica in difesa della vita senza compromessi.
Il sito e il logo rimangono attivi come insostituibile collegamento offerto a tutti coloro che in questi dieci anni hanno condiviso la nostra battaglia e desiderano proseguirla nel medesimo spirito.
Una pausa di riflessione ci sembra necessaria.

Cos’è la Marcia per la Vita?

Gli attacchi alla vita umana innocente sono sempre più numerosi e nuovi strumenti di morte minacciano la sopravvivenza stessa del genere umano: Ru486, Ellaone, pillola del giorno dopo ecc.

Da oltre quarant’anni una legge dello Stato (la 194/1978) regolamenta l’uccisione deliberata dell’innocente nel grembo materno e i morti si contano a milioni.

La Marcia per la Vita è il segno dell’esistenza di un popolo che non si arrende e vuole far prevalere i diritti di chi non ha voce sulla logica dell’utilitarismo e dell’individualismo esasperato, sulla legge del più forte.

Con la Marcia per la Vita intendiamo:

  • affermare la sacralità della vita umana e perciò la sua assoluta intangibilità dal concepimento alla morte naturale, senza alcuna eccezione, alcuna condizione, alcun compromesso;
  • combattere contro qualsiasi atto volto a sopprimere la vita umana innocente o ledere la sua dignità incondizionata e inalienabile.

Per questo:

  • chiamiamo a raccolta tutti gli uomini di buona volontà per difendere il diritto alla vita come primo dei principi non negoziabili, iscritti nel cuore e nella ragione di ogni essere umano e – per i cattolici – derivanti anche dalla comune fede in Dio Creatore;
  • esortiamo ogni difensore della vita a reagire, sul piano politico e culturale, contro ogni normativa contraria alla legge naturale, e contro ogni manipolazione mediatica e culturale che la sostenga. E qualora ci si trovi nella impossibilità politica di abolire tali leggi per mancanza di un consenso popolare sufficiente, ci si impegna a denunciarne pubblicamente l’intrinseca iniquità, che le rende non vincolanti per le coscienze dei singoli.

La prossima edizione della marcia sarà a Roma, centro della cristianità e del potere politico. Le strade della capitale sono state attraversate, anche recentemente, da numerosi cortei indecorosi e blasfemi; il nostro corteo vuole invece affermare il valore universale del diritto alla vita e il primato del bene comune sul male e sull’egoismo. L’iniziativa sarà una “marcia” e non una processione religiosa e come tale aperta anche ai pro life non credenti e a tutti i gruppi che potranno partecipare con i loro simboli ad esclusione di quelli politici.

Abbiamo però bisogno dell’aiuto di tutti!

Chiunque volesse aiutare e per qualsiasi informazione scrivere a: info@marciaperlavita.it, oppure telefonare a : 06-3220291

SCEGLI LA VITA

Il tuo contributo è, per noi, molto importante e può moltiplicare le nostre possibilità nella difesa della vita. Aiutaci:

  • con la preghiera, che smuove le montagne (1 Cor. 13,2) e vince ogni difficoltà
  • con la costituzione, in ogni città italiana, di centri locali che ci aiutino sul piano organizzativo (fotocopiando e diffondendo materiale, organizzando pullman per venire a Roma, preparando striscioni, bandiere, cartelli…)
  • con il sostegno economico che può moltiplicare le nostre possibilità. Si può versare un contributo sul conto corrente postale allegato oppure tramite bonifico bancario a:
    Comitato per la Marcia Nazionale per la Vita
    Iban: IT98 K030 6905 2441 0000 0002 736
    Bic: BCITITMM
DONA ORA

AIUTACI
A DIFENDERE LA VITA

HELP US TO DEFEND LIFE

Segui la marcia per la vita
#PerLaVita2020

UNA PAUSA DI RIFLESSIONE

Cari amici,
il Comitato Marcia Nazionale per la Vita ha deciso a maggioranza di sciogliersi in quanto “al suo interno si è sviluppata una differenza insanabile di pensiero e strategie relativamente all’attività da svolgere il che ha comportato il venir meno della necessaria unità di intenti fra i componenti che fino a quest’anno aveva informato l’attività dello stesso”, col rischio fondato di danneggiarne irrimediabilmente l’operatività.

Ciò non esclude naturalmente la prosecuzione dell’iniziativa di una marcia pubblica in difesa della vita senza compromessi.
Il sito e il logo rimangono attivi come insostituibile collegamento offerto a tutti coloro che in questi dieci anni hanno condiviso la nostra battaglia e desiderano proseguirla nel medesimo spirito.

Una pausa di riflessione ci sembra necessaria.